sant-angelo-
comment
A
A
print
CRONACA

ISCHIA, LITE SULLA GESTIONE DEL PORTO DI S. ANGELO. OPERAI ASSALTANO GLI ORMEGGI

di Redazione - 16 agosto 2012 19:03

Caos a Ischia nel porto di Sant’Angelo dove sono dovuti intervenire la Polizia con la Digos, la squadra nautica e la volante del commissariato per riportare l’ordine dopo una furibonda lite.

Tutto è iniziato quando gli operai della società “Marina raggio verde” di Forio hanno provato a prendere possesso dei servizi di ormeggio nel porticciolo turistico del Comune di Serrara Fontana.

Il loro tentativo ha immediatamente infastidito i titolari dei vecchi concessionari che si sono visti sottrarre dal Comune la gestione nel porto di Sant. Angelo.

Sono così volate parole pesanti che non hanno risparmiato neanche il sindaco di Serrara Fontana, Rosario Caruso, accorso sul posto per capire cosa stesse accadendo. Circostanze queste che hanno indotto gli uomini del vice questore Stefania Grasso a intervenire.

La Regione Campania, lo scorso 10 agosto, ha inviato l’autorizzazione al Comune di Serrara Fontana per l’affidamento dei servizi di ormeggio alla “Marina raggio verde” di Forio, all’interno del porto di Sant’Angelo. Ciò a conclusione di una lunga controversia tra i vecchi concessionari del porto di Sant’Angelo ed il Comune di Serrara Fontana che è sfociata in una controversia giudiziaria con i giudici amministrativi del Consiglio di Stato che hanno dato ragione in sede cautelare al Comune di Serrara Fontana, che ora – grazie alla decisione del Consiglio di Stato – può affidare la gestione dei servizi all’interno del porto di Sant’Angelo a soggetti esterni al Comune stesso, affidandosi appunto alla “Marina raggio verde” di Forio.

Tags: , , , , , ,